MISSION BEATO ROSAZ ONLUS

SFMS nel mondo

Mission beato Rosaz

UNA MISSION AL SERVIZIO DELLA GENTE…
SULLE ORME DEL BEATO ROSAZ!

Le Suore Francescane Missionarie di Susa attraverso l’Associazione “Mission Beato Rosaz” e il generoso contributo di tanti benefattori sostengono le adozioni a distanza e vari progetti di solidarietà nelle loro missioni in Albania, Brasile e Mozambico.                
L’azione missionaria delle suore è rivolta a soddisfare le necessità primarie dei bisognosi  di questi paesi, senza dimenticare la promozione umana e sociale, nel rispetto delle loro culture e tradizioni.
L’Associazione “Mission Beato Rosaz” in concerto con le Suore Francescane Missionarie di Susa oggi vuole allargare l’orizzonte della sua disponibilità rivolgendosi al territorio di Susa e presentare un progetto di aiuto ai ragazzi della città per far fronte alle esigenze dell’attuale società gravata dai problemi della crisi economica e dalla mancanza di tempo, da parte dei genitori lavoratori, da dedicare ai figli minori.
Allo scopo di sensibilizzare il territorio a questa iniziativa, gli amici e i simpatizzanti dell’Associazione “Mission Beato Rosaz” si sono ritrovati nel tardo pomeriggio di sabato 24 novembre 2012 per assistere ad una speciale festa-concerto organizzata per promuovere una nuova iniziativa delle instancabili figlie di Mons. Rosaz.
Alfredo Alpe, bravo e ben noto attore segusino, ha presentato il programma della serata: in primo luogo gli interventi della Madre Generale delle Suore Missionarie Francescane Alba Gentile, che ha rievocato i vari impegni missionari nel mondo, sempre secondo lo spirito del Fondatore, con l’impegno e l’attenzione ai più deboli e bisognosi. In seguito ha parlato Eligio Alasonatti, presidente dell’associazione Mission Beato Rosaz, il quale ha ricordato in particolare, tra le attività che l’associazione promuove, quella dell’adozione a distanza dei bambini, che conta già più di duecento adesioni, ed il progetto del Doposcuola rivolto ai ragazzi di Susa.
La serata è proseguita con la proiezione di alcuni video che illustravano la presenza delle Suore Missionarie nei tre continenti: Africa, Europa ed America Latina. Le proiezioni venivano alternate dalle esecuzioni dei musicisti ospiti. Assai apprezzate dal pubblico si sono rivelate le voci di Giovanni Battista Rizza e di Alessandra Brezzo, accompagnate dal pianista Emanuele Milanesi, impegnati, il primo nell’esecuzione di canzoni popolari siciliane e napoletane e la seconda nei brani gospel della tradizione spiritual americana.
Nell’intervallo, gli allievi dell’Istituto Formont di Oulx hanno servito uno squisito buffet offerto dalle Suore Francescane, mentre gli intervenuti potevano aiutare tangibilmente l’iniziativa del Doposcuola, acquistando alcuni dei numerosi e graziosi oggetti presentati in mostra e provenienti dai luoghi di missione.
Il progetto del dopo-scuola ha essenzialmente uno scopo educativo e al contempo di soccorso ai ragazzi della scuola primaria nello svolgimento dei compiti scolastici.
La struttura idonea a tale attività sarà il Centro Beato Rosaz a Susa, sito in via Madonna delle Grazie, 4 – Tel. 0122/622461 – mail: centrorosazfms@libero.it
I ragazzi del “Doposcuola” saranno seguiti gratuitamente da personale volontario qualificato, ovvero da insegnanti di scuola elementare e media in quiescenza o da persone comunque competenti.

 

                                                                                                   ESPERIENZA IN BRASILE


Quest’ anno il dopo-scuola partirà, in forma sperimentale, il 13 febbraio 2013, dopo le vacanze di Carnevale

e interesserà solo la scuola primaria.
Il dopo-scuola seguirà il seguente orario: martedì – mercoledì – venerdì
dalle ore 14.30 alle ore 17.00
con intervallo  ludico e merenda offerta dalle suore, da consumarsi in palestra o in giardino, a seconda della stagione e delle condizioni climatiche.

ECCO UN'ASSOCIAZIONE CHE PROMUOVE I SENTIMENTI DI GENEROSITA' E
D'IMPEGNO DI TUTTI!
Si ricorda che l'atto costitutivo e lo statuto attestano che l'Associazione è iscritta nell’ apposito albo come o.n.l.u.s. cui è stato attribuito un codice fiscale
MISSION BEATO ROSAZ onlus
Via Palazzo di Città , 85
10059 SUSA (TO)
C.F. 96028700019
PER CHI VOLESSE CONTRIBUIRE A QUESTO PROGETTO INDICHIAMO LE COORDINATE BANCARIE DELLA NOSTRA ASSOCIAZIONE:


COORDINATE BANCARIE COMPLETE DEL CONTO

CODICE IBAN

BIC

STATO

CIN internaz.

CIN naz.

ABI

CAB

CONTO

SELBIT2BXXX

IT

43

D

03268

31060

053849282580

 
“”Quando tu hai tutto ciò che desideri…..
prova a pensare a chi non ha più desideri ma soltanto impellenti necessità””